X PER GARANTIRTI UNA MIGLIORE ESPERIENZA DI NAVIGAZIONE QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIES SCOPRI L'INFORMATIVA SUI COOKIES
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti il miglior servizio possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla nostra Cookie Policy
Grande retrospettiva a Mendrisio su A.R. PENCK
Data
24/11/2021
Data fine
13/02/2022
Luogo
Mendrisio
Prezzo
Euro 12/10
CULTURA - Mostre
La prima retrospettiva dedicata al grande artista tedesco realizzata in area culturale italofona
Il Museo d'arte di Mendrisio propone fino al 13 febbraio 2022 una grande mostra dedicata all'opera di A.R. Penck, pseudonimo di Ralf Winkler (Dresda, 1939- Zurigo, 2017), tra i più importanti artisti tedeschi della seconda metà del Novecento che, insieme ad altri pittori e compagni come Baselitz, Lüpertz, Polke, Richter, Immendorff e Kiefer, ha saputo esprimere le contraddizioni della Germania post-nazista e del conflitto Est-Ovest mediante un linguaggio originalissimo seppur concepito nelle forme espressive tradizionali, come pittura, disegno e scultura. 
Con oltre 40 dipinti di grande formato, 20 sculture in bronzo, cartone e feltro, oltre una settantina tra opere su carta e libri d'artista, la mostra, a cura di Simone Soldini, Ulf Jensen, Barbara Paltenghi Malacrida, intende ripercorrere le principali tappe di uno degli esponenti più significativi dell'arte internazionale degli anni Settanta e Ottanta. 

Con questo progetto il Museo d'arte di Mendrisio si pone l'obiettivo di presentare il percorso creativo di A.R. Penck, per la prima volta in ambito culturale italofono), attraverso le sue espressioni multiformi, cercando di fornire al pubblico gli strumenti per poter comprendere la struttura complessa e profonda di questo grande protagonista dell'arte contemporanea. 


Fondato nel 1982 negli spazi dell'antico convento dei Serviti, inserito tra i monumenti di interesse nazionale per il suo valore storico-architettonico, il Museo d'arte di Mendrisio propone esposizioni dedicate ai grandi maestri del Novecento. Tra le mostre realizzate negli ultimi anni figurano le importanti esposizioni dedicate a André Derain, Max Beckmann, Per Kirkeby, Cuno Amiet, Franca Ghitti, Piero Guccione.


 
Allegato:
Scarica l'allegato
Evento organizzato da:
Museo d'arte
Share:
Filtra eventi
ISCRIVITI
ISCRIVITI
Iscriviti alla nostra newsletter
Iscriviti per essere sempre aggiornato sugli eventi locali
Registrati