X PER GARANTIRTI UNA MIGLIORE ESPERIENZA DI NAVIGAZIONE QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIES SCOPRI L'INFORMATIVA SUI COOKIES
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti il miglior servizio possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla nostra Cookie Policy
Oasi di pace nel verde della Bassa Comasca
Data
17/01/2021
Data fine
30/06/2021
Luogo
como
SPORT e TEMPO LIBERO - Presentazioni
Qui è possibile ammirare scorci stupefacenti, paesaggi mozzafiato da cui trarre ispirazione, muoversi o semplicemente rilassarsi e riscoprire la pace e la tranquillità.

Seppur il territorio risulti fortemente antropizzato, nella Bassa Comasca troviamo aree di grande interesse naturalistico. Il Parco della Pineta di Appiano Gentile e Tradate al confine con la provincia di Varese, il Parco Sorgenti del Lura nella porzione centrale del territorio o la Valle dei Mulini del Seveso ricca di testimonianze storico-artistico oltre che ambientali. Luoghi da non perdere dove trascorrere una giornata indimenticabile.
Il parco della Pineta è un'area naturale protetta, il cui territorio mostra come caratteristica ambientale peculiare la presenza di boschi continui ed estesi. La vegetazione è quella tipica della brughiera lombarda, costituita prevalentemente da pino silvestre che forma boschi puri o misti, in consociazione con castagno, robinia, betulla, olmo, acero.
Il popolamento ornitico del Parco è diversificato: sono state censite ben 96 specie distribuite nel corso del ciclo annuale, di cui 58 specie nidificanti. Spicca innanzitutto la presenza di 4 specie di rapaci diurni nidificanti: il falco pecchiaiolo, lo sparviero, la poiana, il gheppio.
Altro gioiello della Bassa Comasca è il Parco delle Sorgenti del Lura. Parco locale d'interesse sovracomunale per la tutela e la valorizzazione del territorio naturale, che comprende sorgenti d'acqua ma anche una grande biodiversità di specie animali e vegetali.
All'estremo orientale è presente l'area verde della Valle dei Mulini del Seveso, ripartita tra i comuni di Fino Mornasco e Vertemate con Minoprio.
Quest'area, sebbene non ancora sottoposta a particolare tutela, presenta luoghi di interesse storico-artistico e ambientale come la romanica Abbazia di San Giovanni di Vertemate, la Villa Raimondi di Minoprio con le annesse tenute, e la Cascina Pazzea di Fino Mornasco legata a vicende garibaldine.


Evento organizzato da:
Como
Share:
Filtra eventi
ISCRIVITI
ISCRIVITI
Iscriviti alla nostra newsletter
Iscriviti per essere sempre aggiornato sugli eventi locali
Registrati